Salmone selvaggio per i nostri pasti

Il salmone selvaggio ha la caratteristica di cibarsi di aringhe, anguille, crostacei durante la sua permanenza in mare o nei fiumi. Così facendo ha la possibilità di accumulare nel suo tessuto adiposo una certa quantità di acidi grassi polinsaturi chiamati Omega3.

Gli omega 3 sono dei grassi importanti per il nostro corpo, in quanto supportano la funzionalità del nostro cuore e cervello.

Ecco perché è interessante questo prodotto surgelato, che come indicato nell’ immagine superiore, è pescato nel nord est dell’oceano pacifico, zona FAO 67. Questa zona comprende il mare di Bering occidentale ed il mare antistante le coste occidentali dell’Alaska e del Canada.

Se ritorniamo all’immagine superiore, troviamo indicate quali specie di salmone vengono pescate per confezionare questo prodotto.

Se ci soffermiamo sulla dichiarazione nutrizionale, immagine superiore a destra, troviamo anche il contenuto di grassi totali 1,9 g e 0,4 g di grassi saturi.

Questo significa che in un filetto (125 g) di questo salmone avremo (1,9 g grassi totali -0,4 g grassi saturi) = 1,5 grammi di grassi insaturi.
Da qui possiamo estrapolare il contenuto in grassi polinsaturi Omega 3, con una formula che vi risparmio, che sarà pari a circa 0,6 grammi. Un quantitativo interessante se assunto quotidianamente.

Come riportato nella dichiarazione nutrizionale, visto che si tratta soltanto di un prodotto pescato, pulito, eviscerato e surgelato, questa volta troviamo che i carboidrati sono pari a zero!

Adesso non ci resta che prepararlo, lo cuociamo al vapore e lo accompagniamo con una salsa allo yogurt.

Per preparare la salsa per due filetti servono: 200 g di yogurt bianco naturale magro, aneto fresco oppure barbine di finocchio, poco sale, pepe, olio extravergine di oliva, 1 limone.

Triturate con il coltello l’aneto fresco, unitelo allo yogurt, aggiungete un filo d’olio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe e aggiungetene 2 cucchiaini del succo di limone. Mescolate per bene e tenete in fresco. Spalmatela sul salmone cotto. … buon appetito.

Buona nutrizione a tutti!
Edoardo

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *