Alimenti a basso contenuto di grassi, ma gli altri ingredienti?

Alimenti a basso contenuto di grassi, potrebbe andar bene ma ci hai fatto caso agli altri ingredienti?

Ricordati che spesso, queste frasi ad impatto, sono utilizzate sugli alimenti per portarti a credere che sia un alimento salutare ma in realtà così non è.

Infatti, gli alimenti poveri di grassi, non ti aiuteranno a mangiare sano se in contemporanea l’alimento stesso contiene una quantità spropositata di carboidrati!

Spesso questa pubblicità, basata sul basso contenuto, si riferisce a confronti con altri alimenti della stessa categoria e finisce con l’essere fuorviante.

Oppure quando vai a controllare una alimento simile, di un altra azienda ma con un contenuto normale di grassi, ti trovi con delle sorprese.

Vuoi un esempio? Eccolo qui pronto e servito!

I magretti, crackers a basso contenuto di grassi della Galbusera, è vero che contengono meno grassi di altri crackers ma, come ti raccontavo prima, se li compari con un cracker classico, come ad esempio il gran pavesi della Barilla, contiene più carboidrati raffinati!

Allora se presti attenzione da una parte, il basso contenuto di grassi, il cracker confezionato ti frega da un’altra!

Ecco che non potrai abbuffarti di questo cracker a basso contenuto di grassi, pensando di mangiare un alimento sano.

Perché così facendo ti abbufferai di un alimento che contiene un alto contenuto di carboidrati raffinati.

Questo è solo uno dei tanti esempi che puoi trovare negli scaffali del tuo supermercato.

BASSO CONTENUTO DI GRASSI ED ALTO CONTENUTO DI CARBOIDRATI

Gli altri alimenti, a basso contenuto di grassi ma ad alto contenuto di carboidrati, che puoi trovare mentre fai la spesa sono:

  • biscotti
  • merendine
  • pane
  • grissini
  • cereali per la colazione

In conclusione concentrati sulla lettura dell’etichetta e non solo sul messaggio di marketing.

Non venirmi a dire che è difficile e che perderesti troppo tempo per leggere le etichette di prodotti simili per scegliere il cracker migliore perché, alla lunga, ne va della tua salute.

Meglio qualche decina di minuti in più per fare la spesa che qualche chilo di grasso in più che, con il passar degli anni, potrebbe portarti a:

  • sviluppare insulino resistenza
  • aumentare i trigliceridi
  • aumentare il colesterolo cattivo, le VLDL, e le relative problematiche cardiovascolari

Ritieni importante scegliere correttamente gli alimenti, per evitare di pagare in termini di salute una scelta sbagliata?

Cerchi qualcuno che ti dia una mano?

Io ti posso aiutare, contattami telefonicamente o inviami un whatsapp o sms per avere maggiori delucidazioni, cell 339 7782538

Buona nutrizione a tutti!

Edoardo

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *